BOLZANO – LILT Lega per la lotta contro i tumori / Liga zur Krebsbekämpfung

logo della LILT Bolzano lega per la lotta contro i tumori
LILT Sezione di Bolzano - Sektion Bozen
Piazza Loew-Cadonna-Platz 10
39100 - Bolzano / Bozen (BZ)
www.legatumoribolzano.com
Per informazioni e prenotazioni:
Tel. 047 1402000
e-mail: info@liltbolzanobozen.com

La Lega per la lotta contro i tumori è un’Associazione che opera sotto l’alto Patronato del Presidente della Repubblica e la vigilanza del Ministero della Sanità. Ha personalità giuridica e svolge attività nei settori prevenzione, assistenza, riabilitazione, educazione sanitaria.

A livello provinciale la LILT è presente a Bolzano ed è l’unica associazione (unitamente alla Krebshilfe) formalmente riconosciuta dalla Giunta Provinciale di Bolzano ad operare nel campo del sostegno ai malati oncologici.

La LILT collabora con gli enti locali e altre Associazioni operanti in campo oncologico.

Chi ci conosce apprezza correttezza ed affidabilità delle informazioni che forniamo a tutti coloro che ci contattano e partecipa con entusiasmo e fiducia alle nostre iniziative.
Dottor Giulio Donazzan, Presidente LILT Bolzano

Dal 2012 la LILT Bolzano propone alle donne che affrontano il cancro i laboratori di bellezza gratuiti de La forza e il sorriso.

 

Argomenti correlati:
Tutti i laboratori
Consulta l’elenco delle strutture ospitanti de La forza e il sorriso in Italia
Gli ultimi aggiornamenti sulle attività de La forza e il sorriso

I PROSSIMI LABORATORI

giovedì 23 febbraio 2023, ore 14.30 – 17.30
lunedì 20 marzo 2023, ore 14.30 – 17.30
giovedì 20 aprile 2023, ore 14.30 – 17.30
lunedì 22 maggio 2023, ore 14.30 – 17.30
giovedì 22 giugno 2023, ore 14.30 – 17.30
lunedì 24 luglio 2023, ore 14.30 – 17.30
lunedì 18 settembre 2023, ore 14.30 – 17.30
giovedì 19 ottobre 2023, ore 14.30 – 17.30
lunedì 20 novembre 2023, ore 14.30 – 17.30
lunedì 4 dicembre 2023, ore 14.30 – 17.30

La nostra squadra

Psicologi

Maria Grazia Rigobello

Beauty Coach

Helga Wenter
Sara Dal Seno
Elfi Frenner
Maria Grazia Weger