Lierac – Alès Groupe

Alès Groupe Italia S.p.A. è la filiale italiana di Alès Groupe, gruppo multinazionale francese creato nel 1969 e presente oggi in più di 60 paesi.

Le principali marche del gruppo sono Lierac, Phyto e Jowae vendute nel canale farmacia.

Creati nel 1975, i Laboratoires LIERAC attingono dalle ultime ricerche in campo medico per sviluppare innovazioni cosmetiche d’avanguardia per contrastare l’invecchiamento cutaneo. Da sempre vicino ai bisogni delle donne, il brand si compone di una linea completa di trattamenti viso, corpo e solari

PHYTO si impegna da 50 anni per garantire la bellezza e la salute dei capelli con formulazioni che attingono dai migliori attivi del mondo vegetale. L’energia della natura unita alle ultime ricerche scientifiche ha permesso di creare fin dalle origini innovazioni d’avanguardia per la cura della cute e della fibra capillare.

JOWAE, ultimo nato in Alès Groupe, porta in farmacia un’offerta di dermocosmesi al 93% naturale per viso e corpo frutto dell’incontro tra l’expertise cosmetica francese e il potere delle piante medicinali e tradizionali coreane.

Alès Groupe crede nell’impegno sociale, impegnandosi dalla sua costituzione in Italia a sostenere progetti per la tutela della donna e dell’ambiente.

Le motivazioni dell’azienda

Dal 1975, Lierac si dedica ad esaltare e preservare la bellezza delle donne. In particolare, della loro pelle, unendo innovazione scientifica frutto di rigorosi studi, di collaborazioni con la comunità scientifica internazionale e delle ultime scoperte nel campo della genetica, della biologia e della medicina estetica a un tocco di glamour e femminilità, con un obiettivo: rendere le donne più belle e più felici, a ogni età. Per questo, siamo orgogliosi di poter prendere parte a un’iniziativa come La forza e il sorriso. Un nome che per noi è già di per sé fonte d’ispirazione e di ottimismo, nel richiamare la forza delle donne che affrontano con coraggio uno dei momenti più delicati e difficili della loro vita e la speranza del sorriso che possono rivolgere a se stesse guardandosi allo specchio e riscoprendosi ancora luminose e femminili, ancora se stesse.

Filippo Manucci
Amministratore Delegato